www.marchispa.it

pasta

La Pasta di Kamut® Sgambaro

No Comments

La pasta di kamut è un prodotto sempre più apprezzato dai consumatori. Le ragioni, come vedremo di seguito, sono in primis legate alla sua digeribilità, e inducono a pensare che non si tratti di una tendenza passeggera, ma di una valida strada per chi “sceglie” il mangiare sano.

A tal proposito, oggi vi parliamo di un prodotto che abbiamo nel nostro assortimento: la pasta di Kamut® Sgambaro.
Sgambaro è un pastificio veneto (di cui vi abbiamo già parlato qui-> http://www.marchispa.it/pasta-sgambaro/ ), che negli ultimi anni si è distinto per il grande lavoro di ricerca sulle materie prime e per l’applicazione di tecnologie innovative atte a valorizzare la natura delle stesse. Sul grano Kamut, in particolare, Sgambaro è stato pioniere: è una della prime aziende in Italia ad aver promosso e diffuso questa tipologia di grano nel mondo pasta.

Alle origini del Grano
Pastificio Sgambaro nel suo percorso di ricerca è partito dalle origini del Kamut. Ovvero, dai campi di Monana, negli Stati Uniti, dove tutto ebbe inizio nella figura di Bob Quinn, l’agricoltore che per primo ha avuto l’idea di recuperare un grano antico e di piantarlo nei terreni ancora poco sfruttati del nord-ovest. Il pastificio vi ha fatto visita nel 2016.
Cosa ha trovato in Monana il pastificio Sgambaro?
Metodo biologico, natura incontaminata e grande cooperazione tra tanti piccoli produttori: tutti fattori che sono ancor oggi alla base della qualità della pasta di Kamut®Sgambaro.

La Digeribilità
Dal sito dell’azienda riportiamo alcuni spunti interessanti di Emanuela Simonetti, ricercatrice del Research Directordi Kamut Enterprises of Europe, riguardanti i benefici del grano khorasan Kamut.

La pasta di grano khorasan KAMUT® è consigliata per chiunque voglia seguire uno stile di vita sano, per chi crede che sia meglio basare la propria dieta su alimenti naturalmente ricchi di composti nutritivi piuttosto che sull’assunzione di integratori in pillole, a chi pensa come noi che i grani antichi possano offrire un’alternativa al consumo di grano moderno.Per le sue qualità nutrizionali e la sua digeribilità, il grano khorasan KAMUT® è particolarmente adatto a chi pratica attività sportive e a chi conduce una vita attiva, ma anche a bambini e ragazzi in fase di crescita.
Invece, in quanto contenente glutine, non è adatto a chi soffre di celiachia. A chi soffre di altre sensibilità al glutine, consigliamo sempre di chiedere il parere del medico curante prima di consumare prodotti a base di grano khorasan KAMUT®.

Il resto lo trovate qui ->Grano khorasan KAMUT®: ecco perchè piace sempre di più

Forniture
Per conoscere i formati di Pasta Sgambaro al Kamut abbiamo a disposizione e acquistarli, contattateci a info@marchispa.it

Foto del piatto: Fetuccine al Kamut con zucca, porcini e castagne di  Antonella Pagliaroli.

Pasta Sgambaro: buona, italiana e sostenibile

No Comments

La pasta Sgambaro trafilata al bronzo è un prodotto che non manca mai nel nostro magazzino.
E in questo post vi spieghiamo perché, anche voi, dovreste averla sempre nella vostra dispensa!

Perché è buona
Qualità della materia prima e qualità del metodo di produzione: ecco cosa rende buona la pasta Jolly Sgambaro. La semola è prodotta a partire da grano duro 100% italiano, e viene impastata con cura utilizzando acqua fredda prelevata direttamente dal pozzo interno allo stabilimento. Dopo un’ attenta lavorazione, l’impasto viene estruso in trafile di bronzo, quindi essiccato lentamente, dalle 10 alle 25 ore a seconda del tipo di formato. Grazie alla lenta essiccazione a bassa temperature, vengono preservate le caratteristiche organolettiche e sensoriali del grano di alta qualità. La trafilatura in bronzo, invece, conferisce alla pasta una preziosa porosità, consentendole di trattenere al meglio il vostro sugo o il vostro condimento.

Perché è italiana
Sgambaro è la prima azienda in Italia ad aver ottenuto la certificazione di prodotto per la pasta di “Grano duro italiano”, dimostrando come si possa raggiungere l’eccellenza qualitativa utilizzando esclusivamente materie prime nazionali. Il prodotto è controllato in ogni fase, dalla ricerca varietale alla coltivazione in campo. I vantaggi si misurano anche in termini di sicurezza: gli attenti controlli di laboratorio e la stretta collaborazione con gli agricoltori permettono di verificare che nulla sia affidato al caso, lungo tutta la filiera produttiva.

Perché è sostenibile
La quantità di anidride carbonica rilasciata nell’aria durante tutto il ciclo di produzione – dalla coltivazione del grano alla distribuzione – è inferiore alla media nazionale. Così, la cosiddetta “Carbon Footprint” della pasta sostenibile Sgambaro Etichetta Gialla è leggera. Un risultato che l’azienda ha raggiunto minimizzando la necessità di trasporti e utilizzando solo energia da fonti rinnovabili. Il ricorso alle energie pulite, è diventata dunque una necessità e un’etica anche per Sgambaro, da sempre attento a ridurre l’impatto ambientale della propria produzione, servendosi di un’energia pulita che non inquina e che preserva le risorse naturali.

Provatela!

www.sgambaro.it